mercoledì 15 dicembre 2010

TUTORIAL: STELLE DI PLASTICA (dal cd "Nuova Vita al Pet") / Tutorial: how to make pet stars













Davvero ci siamo quasi, di nuovo, al Natale. Questo periodo che porta verso la fine dell'anno in corso e all'apertura di uno nuovo, da tanto tempo - chissà perchè - è per me un momento di grande crescita interiore. E' come se, andando verso la fine di un anno, la mia anima mi chiedesse di lasciare andare delle cose - emozioni, schemi, ricordi, condizionamenti... - cose che mi porta a galla per farmele vedere e per dirmi... ecco vedi, questa, questa e questa non ti servono più. Puoi adesso lasciarle andare, ne hai fatto sufficiente esperienza, e puoi fare posto così a nuove realtà dentro di te. Il tuo scopo è di essere e rimanere felice, ciò che non ti fa sentire in questo stato lascialo o modificalo. Questo mi dice la mia anima ogni volta che si và verso il Natale. La mia catarsi inizia di solito a novembre. Anni fa tutto questo mutamento interiore avveniva attraverso grande sofferenza da parte mia e accadimenti esterni molto forti che davvero me lo schiaffavano davanti come a dire: ma non vedi che c'è qualcosa che non và? Qualcosa che DEVE necessariamente essere cambiato? E chè sei cieca? Sì, troppo spesso perdevo di vista me stessa - e ancora accade alle volte -, e quindi la Vita mi portava agli occhi ciò che era tempo per me di lasciare andare via. Oggi, gli accadimenti esterni sono ancora il primo giro di chiave che porta ad aprire porte interiori, e ancora e sempre come allora si tratta di forti scossoni. Tuttavia fanno davvero meno male, vivo ed elaboro le mie emozioni in modo più sano. E' come se avessi imparato a riconoscere ormai questo appuntamento che ho con me stessa ogni santo anno, e tutto accade, mi pare, con lo scopo di liberarmi mano a mano di vestiti che ho indossato a strati, o maschere, chiamatele come meglio volete. Di spogliarmi, velo dopo velo, per ritrovare un giorno il mio nucleo puro. Tutto accade per darmi l'opportunità in questa Vita di ricongiungermi come in un matrimonio con la mia vera essenza, con il mio Essere, con ciò che io sono veramente, completamente e pienamente, perdendomi sempre meno di vista nel cercare approvazione e affermazione dal mondo che mi circonda. Donarmi una volta per tutte, e per sempre, AutoAffermazione e AutoApprovazione, questa è la mia lezione da imparare in questo momento. Questo è il più prezioso regalo che posso farmi. E finalmente la mia anima tornerà a respirare insieme al mio corpo in un'unica armonia.

(Ok, e dopo questo discorno animistico-filosofico qualcuno si starà chiedendo se non mi sia fatta un limoncello di troppo pre-festivo... e magaaaaaaariiiiiii... ma niente alcol ancora, finchè allatto ;-P )

Questo Natale, come piccole creature venute dal cielo ad illuminare le mani di chi le afferrerà, queste stelle ricavate dai fondi di bottiglie di plastica saranno i miei... piccoli doni, segnaposti, decorazioni, e chiudipacco... piccole luci di creatività.

Riporto di seguito il tutorial su come realizzare queste stelle, papale-papale a come lo si trova nel cd "Nuova Vita al Pet".

Spero di farVi cosa gradita trattandosi di un'idea veloce e facile da realizzare, specie per chi, come me, è in super ritardo con tutti i preparativi :-))

Per chi fosse interessato ad acquistare il cd, che contiene molti altri spunti sul recupero creativo delle bottiglie di plastica, ecco il link con tutte le informazioni.

Per chi invece proprio-proprio non ce la fa con i tempi a creare, trova queste stelle disponibili in confezioni da 10 pezzi nel mio nuovo negozio su Artesanum (insieme ad altre creazioni, che, fossi in Voi, non mi lascerei scappare ;-P )

Link: NEGOZIO SU ARTESANUM

Link: ACQUISTO CD "NUOVA VITA AL PET"

Ora Vi saluto e Vi lascio al tutorial per creare queste stelle in pet multifunction :-)

Cristina

************************************************************************************

DAL CORSO "FORME TRIDIMENSIONALI" (Tenuto alla fiera Abilmente, ottobre 2010 e contenuto nel cd "Nuova Vita al Pet")













FOTO 1: utilizzare un fondo di bottiglia “a 5 petali”
FOTO 2: incidere i lati in corrispondenza dei cinque petali del fondo.
FOTO 3: spingere all’esterno le cinque fascette che si vengono a creare attraverso i tagli effettuati.
FOTO 4: tagliare a punta le cinque fascette spinte all’esterno.
FOTO 5: tagliare a punta le parti di plastica rigida del fondo rimaste a guardare verso il basso. Risultato.


8 commenti:

TOCCO DI LI'LLA' ha detto...

Ciao Cristina!
Ancora GRAZIE per i tuoi suggerimenti e ancora COMPLIMENTI, sia per il dono di ciò che hai scritto che...di quello che hai prodotto!
A presto =)
Silvia

Marilena ha detto...

Ciao Cristina, grazie di aver condiviso con noi il tuo stato d'animo riguardo al cambiamento, siamo in continua evoluzione e tutto cambia, noi per primi.
Le tue stelle stelline le conosco bene, vai a dare un occhiata al mio blog , c'è l'aberello di Natale di casa , addobbato con le stelline di Pet, uno dei frutti dei tuoi insegnamenti.
Un caro abbraccio Marilena

Tibisay ha detto...

Tesoro mio eccoti di nuovo qua, non so proprio come tu faccia a fare tutto, con la creatura minuscola!!! E... aspettavo proprio che mettessi in vendita la tua splendida collana di foglie-piume... corro a comprarla!!!

Stima Di Danno ha detto...

ciao cristina,
belle le tue parole. io oggi sono poco peace&love, mi hanno fatto bene.

ho giusto ieri preparato un post - che pubblicherò martedì - con una foto di giulia tutta impegnata a ritagliare bottiglie :). un bacione

(per il cd, me lo prendo con calma dopo natale, ora ho mille cose a cui pensare!)

florinda ha detto...

Belle le stelline di sicuro proverò a farne qualcuna.
Grazie per la riflessione riguardo alla fine dell'anno....... per me quest'anno è stato particolarmente duro e difficile, sicuramente ha lasciato un segno indelebile, ma la vita continua e .......... si deve guardare avanti e come dici tu cercare di liberarsi delle cose che ci fanno star male.
Un abbraccio
Florinda

P.S.: per gli auguri è ancora un pò prestino .. confido in un tuo prossimo post.

Ork'Idea Atelier ha detto...

@ Tocco di LI' LLA' : Silvia cara, guarda che sono qui che aspetto eh?? Me lo fai questo regalo di Natale? ;-P

@ Marilena: Ciao carissima, ti pensavo giusto ieri... ora corro a vedere l'albero-pet. Ti abbraccio

@ Tibisay: cara Valentina, come ti ho scritto a parte... MAGARI riuscissi a fare tutto... magari.... Un bacio

@ Stima di Danno: sì, sì, voglio vedere la piccolina all'opera! Sono felice se la mia condivisione emotiva può aver portato a una riflessione, nel bene spero. Ti abbraccio

@ Florinda: cara Florinda, bisognerebbe vivere pienamente nel bene e nel male tutto ciò che si presenta nelle nostre vite... solo così, un giorno ci risveglieremo e tutto ciò che è successo apparirà semplicemente come un'esperienza, senza più nè bene nè male. Comunque ti abbraccio con tanto affetto, certo mi farò viva ancora, credo presto... :-)

Cristina

...............cata.............. ha detto...

Bellissima Idea!
Felice e creativo 2011
Cata

Clara ha detto...

Cara Cristina, complimenti vivissimi per la tua bravura e fantasia, fai delle cose bellissime. Anche io ogni tanto uso le bottiglie di plastica per fare delle rose e fiori vari. Però ho un problema; per incollare i petali e le varie parti uso la colla a caldo, ma non sono soddisfatta perchè basta un niente che si staccano i pezzi. Ho provato vari tipi di colla, ma o sono troppo lenti ad asciugare o non fanno presa per niente. Potresti per favore indicarmi la colla migliore da usare? Ti ringrazio infinitamente fin da ora per la tua disponibilità.
Ciao
Clara Machetti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails