venerdì 12 marzo 2010

LUCI DI PLASTICA: L'ABAT-JOUR / Plastic lights: the abat-jour





Metti che un giorno arrivi a casa tua un parente stretto con in mano un sacchetto che contiene ciò che rimane della sua abat-jour andata in frantumi, e ti dica: "Vedi un pò tu se riesci a farmene avere una di nuova...", eh beh, ma allora è una sfida!! E la accetto, ovvio.
Ha atteso qualche mese, ma, alla fine, la pedana della sua luce frantumata ha riacquistato una nuova immagine. Riciclosa, ri-ovvio.








Ho creato delle collane di lenti di plastica e le ho appese a dei rami naturali, mescolandole a piccola ferramenta e ad altre cosine che mi passavano tra le mani in quel momento (tra cui i resti in legno di un giochino del pappagallo e cerchi metallici per le tende).
Per fare le lenti in plastica seguite il tutorial per i petali, l'unica differenza qui è che ritaglierete dalle bottiglie di plastica delle forme circolari, anzichè delle gocce. Forate le lenti in alto e in basso con la punta di uno spillo rsicaldata sopra ad una fiamma ed infilatele utilizzando, nel mio caso, un filo di nylon trasparente e sottile.

Solita ACCORTEZZA: abbiate cura di non fare posare la plastica alle lampadine, perchè una volta accese potrebbero squagliarla. Eventualmente utilizzate lampadine a luce fredda.

E solito FISCHIO se desiderate qualche chiarimento in più :-)))

Buon weekend!

Cristina

21 commenti:

Antonella ha detto...

Nooooo, ma sei bravissima, ridai nuova vita proprio a tutto! Un abbraccio

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

E li stai abituando male, stì parenti!!!
Bellissimi gli accostamenti materici, la plastica è per me quanto di più lontano possa esistere, ma queste fusion con legni naturali, chincaglieria, varie ed eventuali dà risultati sorprendenti!

judith ha detto...

noooo, è trooooopo bella questa, mi piace un casino, e che bel effeto quando è accesa.
Bravisima veramente!!!!!!!

Un bacio e buon fine di settimana

Annarita ha detto...

Uhhhh quant'è bella!!!

poppy ha detto...

OOOOOOOOOOOH!!
:O
figata!
mi esprimo come una demente per la meraviglia che provo quando vedo le tue foto con i tuoi lavori!!
BRAVAAA
buona giornata
rachela

Anonimo ha detto...

Come sempre geniale
ciao e buon fine settimana
Florinda

S O G N O A M E T I S T A ha detto...

Complimenti!!..ho scoperto ora il tuo mondo dipinto da mille coloratissime idee ed è tutto molto bello!
Amo anch'io il riciclo dei materiali e da qualche tempo faccio cartapesta..se ti va dai un' occhiata al mio Blog!
Buona giornata
Marzia

sasa ha detto...

il tuo blog è fantastico, ci sono un sacco di idee bellissime, e soprattutto hai una creatività vulcanica direi!!! brava brava, mi piacciono un sacco le creazioni che fai con le bottiglie di plastica belle e di grande effetto, prossimamente voglio cimentarmi con una lampada,per la parte elettrica posso contare sul maritino che se ne intende...ti farò sapere il risultato!!!
a presto, Sasa.

Giulia ha detto...

Come al solito fonte di ispirazione, oggi ho trovato questo su ri-creazione, http://www.ri-creazione.info/2010/stanza-illuminate-con-le-bottiglie-di-plastica/ , e ti ho pensato. L'avevi visto?

strazzaecuci ha detto...

bellissime sarebbero perfette per il nostro evento...
passa a trovarci..
strazz

Anonimo ha detto...

Troppo bella!!!!Baci, Sara,

Francesca-Kinà ha detto...

Questa volta un po' più laboriosa delle precedenti ma non è assolutamente da meno in quanto a creare un'atmosfera incantata...devo incominciare a dire ad amici e parenti di non buttare le bottiglie di plastica, ma poi dove me le metto??
Foto magnifiche, bravissima!
Baci, baci

bipbip ha detto...

Fantasticissima!!!!

CriCri ha detto...

Che bella Cri, sembra l'abatjour della fata turchina!
Me la immagino dentro una casa piena di cose strane accesa, in fondo ad un angolo che crea lucine soffuse ed illumina strani oggetti, mappe arrotolate ed una fatina intenta a guardare in una sfera magica!
Bacetti CriCri

CIRI ha detto...

Ops! ...ero rimasta indietro di un paio di post! ...Ma che goduria ritornare e trovare così tante meraviglie! Ma con la plastica ci fai proprio di tutto!!!

FascinationStreet ha detto...

il tuo blog è meraviglioso, pieno di idee riciclose e creative. complimenti!

io sono barbara, neoblogger!
:)a presto

ilaria ha detto...

Ciao sono Ilaria, ho scoperto per caso il tuo blog e ne sono rimasta incantata!
Bellissime idee, immagini... bello tutto!
COMPLIMENTI
A presto, ciao
Ilaria

Dona ha detto...

ma..ma..ma questo blog è fantasticoo!! che idee favolose, spettacolari, riciclose!! complimentoni davvero per tutte queste creazioni stupende, nonchè per il bebè, il meglio del creato!
fan-ta-sti-ca!!!! :-D

Obsessedbysunglasses ha detto...

ciao!Sono molto interessata a fare un lampadario fatto con queste lenti che cadono e volevo chiederti un consiglio:hai fissato le "lenti" in qualche modo,tipo facendoci un nodino dopo ognuna? Perchè il mio dubbio,non capendo bene,è che si ammucchino tutte sul fondo del filo :D grazie,aspetto tua risposta e...
VIVA IL RICICLO!!!!

Ork'Idea Atelier by Cristina Sperotto ha detto...

@ Obsessedbysunglasses: ciao cara, allora, in questo caso non ho fatto nodini. Prova ad osservare ad esempio la foto della lampada da accesa, noterai che ogni lente si sormonta un pochino a quella precedente e non ci sono spazi vuoti tra di loro. Invece, se vorrai distanziarle tra loro, allora sì dovrai fare un nodino al filo ogni volta che infilerai una nuova lente. Io qui ho utilizzato un filo trasparente da pesca.Spero di essere stata chiara, altrimenti cerco di spiegarti meglio, non farti problemi a chiedermi. Un abbraccio, Cristina

Obsessedbysunglasses ha detto...

Chiarissima!Hai ragione,grazie mille! Sto già provando,non vedo l'ora di vederlo finito,
buona giornata,Anna

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails