mercoledì 10 marzo 2010

LUCI DI PLASTICA: IL LAMPADARIO / Plastic lights: the swinging lamp



Ebbene, come si dice, il sarto esce con il cappotto bucato, il ciabattino con le scarpe rotte, etc. Ed io sono qui a proporVi lampadari & co., quando in alcune stanze di casa nostra - che non è decisamente una villa - dopo due anni abbondanti penzolano ancora i cavi elettrici desnudi come elettricista li ha fatti. Solo decorati da lampadina, che è un'esigenza visiva.
Ma la mia giustificazione è... che aspetto, appunto, l'Illuminazione, l'Idea, quella Giusta da appendere al soffitto.
Questo lampadario è stato uno dei miei esperimenti.

Per crearlo, stesso procedimento della lampada da tavolo, e li vedete entrambi qui sotto a confronto.

Due differenze:
- stavolta non c'è da costruire "l'impianto elettrico flinstoniano" che abbiamo visto nel post precedente, bensì potete acquistare un attacco da lampadario già pronto in quel di Ikealand o Bricoland - o recuperarne uno da qualche lampadario dismesso.
- In questo caso, per rendere la gabbietta in plastica - che di solito si trova di colore verde scuro - meno invadente all'occhio ed intonarla all'attacco da lampadario, l'ho verniciata con smalto acrilico bianco.
Ho fissato la gabbietta all'attacco con del fil di ferro, come visto per la lampada da tavolo.

Per evitare che la plastica si deformi con il calore della lampadina ci sono alcuni accorgimenti da seguire, che specificavo nel post precedente (ora aggiorno anche questo), ovvero: utilizzare lampadine a basso voltaggio (40 W), oppure lampadine a basso consumo (dette a luce fredda). Inoltre la plastica non deve poggiare sulla lampadina.

Questo è quanto.







Ne approfitto per una comunicazione di servizio:

Monia del blog Gata Da Plar mi ha gentilissimamente chiesto se necessito di retine da fiorista & simili che lei non usa però ha messo da parte. Un possibile recupero lo avete visto per creare le basi dei quadri 3D. Io devo rifiutare stavolta - altrimenti mio marito al primo viaggio che fa in discarica mi porta appresso insieme a tutta la mercanzia che sto accumulando ;-)
Ma se c'è qualcuna tra Voi che pensa di averne bisogno mi mandi un'e-mail e la metterò in contatto con Monia per farsele spedire. Tutto chiaro?


Bye-bye :-)

20 commenti:

Beta ha detto...

Molto molto carino anche il lampadario... colorato e "leggero"... buona giornata cara

Tiziana ha detto...

Ciao Cri!
Bello davvero questo lampadario e originale come tutte le tue creazioni!
Un bacio e buona giornata!
p.s. qui fa un freeeeddoooo!!!
Tiziana nidodiana

taced ha detto...

originali queste lampade. sono stata alla fiera abilmente e c'erano esposti dei "quadri" particolari fatti proprio con la rete che hai usato tu e nastri e pizzi passati in mezzo...dovrei avere anche una foto se ti può interessare...
ciao, taced

Francesca-Kinà ha detto...

bella anche la versione lampadario, ma non poteva essere altrimenti!! Lo trovo molto estivo, magari da mettere in terrazzo, creerebbe una bella atmosfera per le serate a cena con gli amici!! Bravissima, la gravidanza procede bene? le ultime settimane io non stavo più nella pelle, volevo assolutamente vederlo il piccolo!!
Auguroni ancora,
Francesca-kinà

Fata Bislacca ha detto...

Umm, questa prima o poi me la faccio, magari da esterni, magari ancora più kitchosa... Humm, humm, humm... Una creazione ispirata a te prima o poi ci DEVE scappare!
Un grande abbraccio, Cathy

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Belli anche i colori, e chissà che bella luce! Perchè non ci fai vedere anche una foto dell'effetto che fa illuminato nella stanza?
E a prop della discarica ci vediamo lì, per quanto in settori diversi: tu presumibilmente verrai scaricata nel mucchio di plastica e lattine, io, con tutti i miei legni, legnetti e legnacci, in quello del materiale organico! Ah, questi mariti!!! Non ci capiscono...
DaniVS

Perline e bottoni ha detto...

Immagino il riflesso che mandano le striscioline quando il lampadario è acceso! Bellissimo.

Ork'Idea Atelier ha detto...

Ragazze, qui oggi neve a fiocchi giganti... collegamento internet ripristinato or-ora...e speriamo che Pupo abbia pietà e non decida di far partire le contrazioni proprio oggi, che chi ci arriva in ospedale???

@ Perline e bottoni + Dani Verdesalvia: ops, il lampadario acceso ce lo dobbiamo immaginare, con tutti i suoi riflessi, perchè non l'ho appeso da nessuna parte ancora...
Dani, ci vediamo in discarica nè? :-))

@ Fata Bislacca: c'è proprio voglia d'estate in quel di casa Bislacca, ehh?? E di narcisi & compagni. Ti capisco.

@ Taced: Sììììì... mandami la foto dai!! A ottobre ci voglio andare pure io in fiera... che vivo a 20 minuti da Vicenza mannaggia.

@ Tiziana, Francesca -Kinà, Beta: anche dalle Vostre parti sento voglia d'estate eh? Adesso mi faccio una super fetta di crostata con marmellata estiva di albicocche, alla faccia della neve!

Bacione
Cristina

Annarita ha detto...

A me invece mi potete mettere in discarica insieme ai coperchietti dello yogurt e delle confezioni argentate dei biscotti (finchè non avrò imparato a farmeli da sola...) avete presenti quei GENI che ancora si ostinano a fare la confezione che non va bene ne nella plastica, ne nell'alluminio nè nella carta??
Bhè, a parte questo Orky ^__^ delle retine della fiorista ne possiamo parlare un attimo...ma vorrei vedere i colori, è possibile?
Anche il mio ragazzo sta per mandarmi fuori di casa, specialmente quando apre lo scolapiatti e gli cadono in testa i suddetti coperchietti e vaschettine ecc. ecc. che io lavo e metto lì....
Ma visto che abbiamo un trasloco in corso potrei mimetizzare i nuovi arrivi in qualche scatolone facendo la gnorri....

akari ha detto...

Cristina è bellissimissimo!! ^__^
Se mai riuscirò questo lo voglio proprio fare, io me lo appenderei in salotto che ancora abbiamo la lampadina appesa triste triste

La neve ve la invidio non sai quanto, anche se immagino che l'idea di correre in ospedale con la neve non è il massimo...

Ti mando tanti tanti baciotti

pandora ha detto...

ma quante ne sai e ne fai???
tutte sempre bellissime comunque :)
e vedo che i link qui sotto sono di un bell'arancioncino...ihihihi!!!
bacibacetti

Ork'Idea Atelier ha detto...

@ Annarita: NESSUNO MAI mi aveva chiamato ORKI prima...! Potrei innamorarmi ;-))))
per tutto il resto ti ho già risposto in privato.

@Akari: ;-))))))))))))

@ Pandora: hai notato sì la tonalità aranciata? ;-)

biancifiore ha detto...

già mi piaceva la lampada da tavolo, ma questo è davvero stupendo e immagino com'è bella la luce che proietta! brava!

Gata da Plar - Mony ha detto...

^_________^ il pupo sta per affacciarsi al mondo? è scaduto il termine?! di giààààà??? come vola il tempo!!! ^_____^

molllllto bene, grazie millissime carissima, contatto subito Annarita! :D

Un bacione e grazieeeeeeee

PS: SAI che quasi quasi... mi hai dato l'ispirazione per sistemare una lamapada da terra che tengo in garage da una vita e che non sapevo mai come sistemare?! di buttarla nn se ne parla proprio... primo perchè era della mia nonna, secondo perchè la "base" è in legno ed è stupenda, terzo perchè.... pure io un giorno o l'altro finisco in discarica con tutto il garage intero!... ci troviamo lì tutte quante eh?! ^___^

taced di handmadecreativity ha detto...

ti ho inviato un'email.
ciao
taced

ilarialacioccia ha detto...

Ciao,
sono capitata qui dal sito di mammafelice. Una domanda forse stupida ma la plastica vicino alla lampadina non è a rischio bruciatura? e un'altra domanda: vendi le tue creazioni?

Ork'Idea Atelier ha detto...

Piacere Ilaria :-)

Per evitare che la plastica si deformi con il calore della lampadina ci sono alcuni accorgimenti da seguire, che specificavo nel post precedente (ora aggiorno anche questo), ovvero: utilizzare lampadine a basso voltaggio (40 W), oppure lampadine a basso consumo (dette a luce fredda). Inoltre la plastica non deve poggiare sulla lampadina.

Per le mie creazioni, su richiesta le vendo sì, se per caso fossi interessata a qualcosa ti chiedo di inviarmi un'e-mail cristina.sperotto@gmail.com.

Grazie, ciao
Cristina

Serena ha detto...

Meravigliosi! Anche io avevo avuto l'idea di creare una lampada con il pet ma avevo paura che il calore della lampadina non permettesse una creazione del genere...
Il tuo blog mi piace tantissimo e sarebbe un onore se tu volessi dare un'occhiata al mio anche se sono alle prime armi con il pet (e altri materiali)...
grazie!

Obsessedbysunglasses ha detto...

ciao orkidea!volevo chiederti 2 curiosità..:)..com'è la luce che fa?..e nr2..come hai fatto ad attaccare la gabbietta con la parte elettrica bianca?Hai fatto dei buchi sull'attacco elettrico dove poi hai fatto passare i fili di ferro?
grazie e grazie per queste meravigliose idee

Ork'Idea Atelier by Cristina Sperotto ha detto...

@ Obsessedbysunglasses: Ciao cara :-) ti stai dando al rinnovamento delle luci di casa per caso? ;-)) La luce è piuttosto soffusa e filtrata dalla plastica colorata, mentre per l'attacco è come dici tu, basta fissarlo con del fil di ferro. Voglio vedere le foto alla fine però di queste tue creazioni eh? :-)) Buona continuazione d'estate,
Cristina

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails